The Monument

Il Monumento al Grande Incendio di Londra, conosciuto come The Monument, fu costruito fra il 1671 e il 1677, per celebrare la ricostruzione della città.

Simbolo di distruzione e rinascita

The Monument è una grande colonna dorica in pietra di 61 metri d’altezza, coronata da un’urna a forma di fiamma, che rappresenta il grande incendio del 1666. I 61 metri d’altezza della colonna coincidono con la distanza dal luogo dove iniziò l’incendio, il panificio Thomas Farynor.

Alla base del monumento ci sono alcuni bassorilievi che rappresentano l’appiccarsi dell’incendio, la distruzione della città, la sua successiva ricostruzione e l’edificazione del monumento.

Attraverso la stretta scala a chiocciola di 311 gradini si raggiunge la cima del monumento, da cui si possono contemplare le viste panoramiche della zona di Tower Bridge.

Meglio dall'esterno

The Monument mostra uno degli avvenimenti più tristi della storia di Londra e, anche se solo per tale ragione storica, merita d’essere visitato e di salire i suoi 311 gradini, pur essendo deludenti le sue viste panoramiche. Se raggiungerete la cima del monumento all’uscita vi daranno un documento accreditativo.

Per approfondire la storia del Grande Incendio potete visitare anche L’Uomo Dorato de Pye Corner (The Golden Boy of Pye Corner), all’incrocio fra Giltspur Street e Cock Laneche, che segna il punto finale dell’incendio.

Orario

Tutti i giorni dalle ore 9:30 alle 17:30 (o 18:00).

Prezzo

Adulti: £4.
Studenti: £2,70.
The Monument + Tower Bridge:
£10,50 (studenti £7,20).
Ingresso gratuito con London Pass.

Trasporto

Metro: Monument, linee District e Circle; London Bridge, linee Northern e Jubilee.
Autobus: linee 17, 521, 21, 43, 133, 141, 48 e 149.
Tren: Fenchurch Street o Tower Gateway.

Luoghi vicini

HMS Belfast (521 m)
The Old Operating Theatre (614 m)
The Shard (629 m)
Torre di Londra (715 m)
Il Comune di Londra (764 m)