Apsley House

Situato nell’angolo sudest di Hyde Park, Apsley House è una casa costruita nel 1778

L'edificio

L'edificio fu progettato da Robert Adam per il barone di Apsley, da cui deriva il suo nome. Cinquant’anni dopo la sua costruzione, la casa fu ristrutturata per accogliere il suo nuovo padrone, il duca di Wellington, eroe della battaglia di Waterloo in cui Napoleone fu sconfitto.

La casa conserva intatta la decorazione dell’epoca, con gli straordinari elementi decorativi scelti personalmente dal duca di Wellington.

L'interno di Apsley House

Il duca di Wellington, malgrado non fosse un appassionato d’arte, riuscì a collezionare un’ingente quantità di tesori artistici, che gli furono donati per i suoi numerosi successi militari.

Apsley House contiene un’impressionante collezione d’arte, di mobili, di porcellane e d’argenteria, pezzi eccellenti esposti in uno scenario realmente straordinario. La collezione consta di più di 200 quadri, con i capolavori d'artisti come Velázquez, Van Dyck, Brueghel e Goya.

Fra i gioielli della collezione del duca di Wellington vi sono i pezzi d’argenteria portoghese, un servizio di porcellana di Sevres che appartenne a Luigi XVIII e una statua di Napoleone alta quattro metri scolpita da Antonio Canova.

Buona ma non la migliore

Apsley House è una lussuosa casa che si conserva con un’eccellente decorazione e piena di opere d’arte. A Londra si possono visitare altre case-museo simili, come il Museo Sir John Soane’s e The Wallace Collection, entrambe con ingresso gratuito.

Orario

Da mercoledì a domenica: dalle ore 11:00 alle 17:00.

Prezzo

Adulti: £8,30.
Bambini: £5.
Studenti: £7,50.
Ingresso gratuito con London Pass.

Trasporto

Metro: Hyde Park Corner, linea Piccadilly.

Luoghi vicini

Green Park (688 m)
Palazzo di Buckingham (739 m)
Cambio della Guardia (739 m)
Harrods (828 m)
Hyde Park (1.2 km)